Ecco perché il video diventa uno strumento indispensabile per le Agenzie Immobiliari: si possono facilmente visionare le abitazioni “mantenendo” le distanze.

I primi mesi del 2020, come tutti sappiamo, sono stati caratterizzati dalla pandemia di Covid-19: i contatti sociali, completamente proibiti all’inizio del contagio, pian piano sono ripresi ma le misure di prevenzione sono rimaste a livelli piuttosto alti.

Le fabbriche, i negozi, i ristoranti e quasi tutte le attività hanno riaperto cercando di attenersi al massimo alle nuove norme igieniche. Per quanto riguarda il settore immobiliare, sono molte le persone che hanno difficoltà a far entrare estranei nelle loro case: ma anche chi compra si sente spesso a disagio per lo stesso motivo e cerca maggiori informazioni possibili presso l’agenzia o direttamente sul web.

Nel video emozionale, il drone è indispensabile: l’acquirente vede l’ambiente che circonda l’abitazione, tutto l’insieme della stessa e, se interessato, successivamente va alla ricerca dei dettagli presso l’Agenzia; credo che sia un metodo molto pratico, sia per l’acquirente che per il venditore,

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *